Notizie

4 Maggio 2021

INIZIATIVA BUONI SPESA COMUNALI

Con il Decreto legge n 154 del 23/11/2020, lo Stato ha nuovamente finanziato l’iniziativa dei “buoni spesa comunali”, pertanto è nuovamente possibile presentare richiesta.

 

Con il presente avviso, il Comune di Tribano intende continuare a sostenere i nuclei familiari residenti per le situazioni di necessità derivanti dall’emergenza epidemiologica Covid-19.

Le modalità di richiesta rimangono invariate rispetto ai bandi precedenti: i cittadini residenti sono invitati a presentare la propria domanda ai fini del riconoscimento, previa valutazione degli uffici competenti.

La domanda potrà essere presentata tramite una delle seguenti modalità:

 

 

  • Consegnata a mano riponendola all’interno della cassetta postale, appositamente installata esternamente all’ingresso principale del Comune.

 

Il modulo di domanda è disponibile in allegato, oppure potrà essere ritirato nell’apposito porta moduli posto esternamente all’ingresso principale del Comune.

Per chi è impossibilitato a muoversi da casa, per qualsiasi motivo, il modulo può essere richiesto telefonando al numero 049/5342006 e verrà consegnato a domicilio.

 

LE RICHIESTE POTRANNO ESSERE PRESENTATE DA  MARTEDI’ 4 MAGGIO 2021 E DOVRANNO PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE MARTEDI’ 18 MAGGIO 2021.

INIZIATIVA BUONI SPESA COMUNALI

Ultimi articoli

Notizie 26 Novembre 2021

CONSIGLIO COMUNALE VENERDI’ 3 DICEMBRE ORE 21.00 PRESSO LA SALA DEL CENTRO SERVIZI ALLE IMPRESE

SI COMUNICA CHE VENERDI’ 3 DICEMBRE 2021 ALLE ORE 21.

Notizie 23 Novembre 2021

ESPRESSIONE DI VOLONTA’ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

L’Ufficio Anagrafe del Comune di Tribano sta avviando le procedure per consentire ai Cittadini di esprimere l

Notizie 19 Novembre 2021

CONTRIBUTO AFFITTO FSA-COVID3 – SOSTEGNO PER IL PAGAMENTO DELL’AFFITTO PER L’ABITAZIONE DI RESIDENZA PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ A CAUSA DELL’EMERGENZA SANITARIA “COVID 19”

La Regione Veneto ha approvato i criteri e le procedure per l’erogazione di contributi a sostegno delle famiglie in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione dell’abitazione principale a causa del confinamento per l’emergenza Covid 19 in corso.

torna all'inizio del contenuto
Skip to content