Notizie

2 Settembre 2022

CONTRIBUTO REGIONALE “FATTORE FAMIGLIA” PER L’ACCESSO AI SERVIZI DELLA PRIMA INFANZIA 0- 3 ANNI

AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO REGIONALE “FATTORE FAMIGLIA” PER L’ACCESSO AI SERVIZI DELLA PRIMA INFANZIA 0- 3 ANNI

La Regione Veneto con DGR n. 1609 del 19/11/2021 ha dato avvio alla sperimentazione del “Fattore Famiglia”.
Si tratta di un contributo regionale una tantum, dell’importo minimo di euro 200,00 e massimo di euro 600,00 per ogni minore, da utilizzarsi per la frequenza dei servizi all’infanzia 0-3 anni riconosciuti dalla Regione Veneto ai sensi della L.R. n. 32/1990, L.R. 22/2002 e L.R. 2/2006.

I requisiti richiesti sono:
1. Avere un valore ISEE non superiore a euro 20.000,00 – di cui al D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159 – in corso di validità, che contenga nella sezione “Nucleo familiare” il minore iscritto ai servizi all’infanzia riconosciuti dalla Regione Veneto;
2. Convivere con il minore, anche adottato o in affidamento, frequentante, dal giorno 1° Settembre 2021 e per almeno mesi 2 anche non consecutivi, i servizi educativi all’infanzia riconosciuti dalla Regione Veneto;
3. Avere la residenza in uno dei  Comuni dell’Ambito ATS Ven_17.
4. Non avere carichi pendenti ai sensi della L.R. n. 16/2018.
Le domande devono essere compilate esclusivamente online nel periodo 1° settembre 2022 – 15 ottobre 2022 attraverso il link  https://survey.econlivlab.eu/257931?lang=it .
L’accesso al contributo è in funzione dell’ordine cronologico delle domande di contribuzione e delle risorse stanziate dalla Regione Veneto.

CONTRIBUTO REGIONALE “FATTORE FAMIGLIA” PER L’ACCESSO AI SERVIZI DELLA PRIMA INFANZIA 0- 3 ANNI

Ultimi articoli

elezioni 28 Maggio 2024

ELEZIONI EUROPEE ED AMMINISTRATIVE. SERVIZIO DI TRASPORTO ELETTORI

Si avvisa che da lunedì 3 a venerdì 7 giugno 2024 sarà possibile prenotarsi per usufruire del servizio di trasporto gratuito degli elettori non deambulanti.

Notizie 15 Maggio 2024

GRADUATORIA PROVVISORIA SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – BANDO 2023

Si pubblica la graduatoria provvisoria per il Comune di Tribano elaborata dalla Fondazione Amesci per il Bando Servizio Civile Universale 2023.

elezioni 6 Maggio 2024

ELEZIONI EUROPEE E COMUNALI: VOTO A DOMICILIO

Gli elettori affetti da gravissime infermità o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto presso l’abitazione di residenza o presso l’abitazione in cui dimorano per motivi di assistenza.

torna all'inizio del contenuto
Skip to content